A colloquio con l’angelo guida

Categorie: ,

Descrizione

Elisabetta Furlan, sensitiva dalla nascita, inizia a praticare yoga all’età di 24 anni, frequentando la scuola aperta dal suo futuro marito nel 1969, L’accademia Yoga di Roma. Profonda ricercatrice spirituale, incontra in India il maestro Sai Baba, considerato un Avatar Illuminato) che le indicherà il suo futuro insegnamento nello yoga indirizzato particolarmente ai giovani, per preparare le future generazioni ad un mondo di pace e di amore. In seguito riceverà il nome spirituale di Daya Mata (madre di compassione) da un altro grande maestro Sharmayogi.